Estorsioni, arrestato presunto affiliato clan etneo

In manette è finito Giovanni Nicosia, già condannato perché considerato vicino ai Santapaola

CATANIA. Un presunto affiliato al clan Ercolano-Santapaola, Giovanni Nicosia, di 42 anni, è stato arrestato la notte scorsa da agenti della Squadra Mobile di Catania per tentativo di estorsione aggravata ai danni di un'azienda commerciale.
Nel settembre scorso un commerciante all'ingrosso dell'hinterland etneo aveva denunciato alla Squadra Mobile di aver ricevuto una lettera anonima dal contenuto estorsivo. Secondo quanto accertato Nicosia sarebbe l'autore della lettera. Nicosia è stato condannato nel 2000 per associazione mafiosa a seguito delle operazioni di polizia "Galatea" e "Dafne", quale affiliato al clan Ercolano-Santapaola, in particolare alla frangia acese capeggiata dal gruppo di Sebastiano Sciuto.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati