Agenzia nazionale assegna 48 beni confiscati alla mafia

ROMA. Dopo l'assegnazione della Casa dei 100 passi che fu di Tano Badalamenti all'associazione 'Peppino Impastato', tramite il Comune di Cinisi, l'Agenzia nazionale per l'amministrazione e la destinazione dei beni sequestrati e confiscati alla criminalità organizzata ha assegnato altri 48 beni, tra cui 1 fabbricato, 10 abitazioni, 5 terreni agricoli, 7 locali, 15 box, 9 posti auto ed un negozio.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati