Palermo, rifiuti nonostante gli straordinari dell'Amia

Non basta il turno extra per rimuovere l'immondizia. Strade ancora sporche dal centro alla periferia. Ma in arrivo i nuovi mezzi per la raccolta

PALERMO. L'emergenza rifiuti non si placa. Nonostante il turno straordinario dell'Amia. E dunque restano le discariche, restano i rifiuti per strada a Palermo. Ma il potenziamento degli autocompattatori in campo dovrebbe migliorare lo stato delle cose nei prossimi giorni. Sono 35 i mezzi in campo e a questi si aggiungeranno quelli noleggiati e quelli in prestito dall'Ato Simeto. E mentre sul caso restano le polemiche politiche, dopo il botta e risposta tra il governatore Raffaele Lombardo e il sindaco di Palermo Diego Cammarata, la città resrta sporca, come è possibile vedere attraverso le fotografie pubblicate sul Giornale di Sicilia in edicola oggi (10 maggio 2010).

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati