Jessica Alba: "In adolescenza sono stata ribelle"

La bella attrice americana rivela di essere cresciuta in una famiglia molto severa e di avere spesso infranto "gli ordini" dei genitori

Sicilia, Società

NEW YORK. Jessica Alba nell'adolescenza è stata ribelle. Cresciuta in una famiglia molto cattolica l'attrice americana ha raccontato della sua infanzia, dell'educazione molto severa impartitale dalla famiglia e della non convergenza di idee tra lei e i suoi genitori. "Vengo da una famiglia religiosa e tradizionale - ha detto Jessica -. Mia madre è cresciuta nel sud ed ha avuto una educazione rigorosa e mio padre è anche molto cattolico. I miei mi hanno molto spesso imposto dei limiti che ho sempre voluto infrangere". "E 'difficile allontanarsi - ha continuato - senza avere la sensazione di ribellarsi alla propria famiglia. Io non sono sempre d'accordo con i miei genitori ma li amo. La famiglia è la cosa più importante del mondo".

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati