Mou deferito per dichiarazioni su Siena-Inter

Il tecnico portoghese aveva detto: "Ora che la Roma ha risparmiato i premi per la Coppa Italia può dare qualche soldo in più ai toscani per batterci all'ultima di campionato"

Sicilia, Sport

MILANO. Deferimento alla Commissione Disciplinare Nazionale per l'allenatore dell'Inter, Jose Mourinho. Il deferimento, si legge sul sito della Figc, è scattato per avere espresso "giudizi lesivi" della reputazione "di persone e di società operanti nell'ambito federale ed in particolare dei dirigenti della Roma  adombrando altresì dubbi sulla regolarità del campionato a causa dell'operato di questi, con riferimento alla gara dell'ultima giornata di campionato Siena-Inter".
Il tecnico portoghese aveva detto: "Ora che la Roma ha risparmiato i premi per la Coppa Italia può dare qualche soldo in più al Siena per batterci all'ultima di campionato".
Nel dettaglio, si legge sul sito della Federazione, il tecnico portoghese è stato deferito "per avere espresso, mediante un'intervista videoregistrata e le dichiarazioni pubblicate su organi di informazione, giudizi lesivi della reputazione di persone e di società operanti nell' ambito federale ed in particolare dei dirigenti della società A.S. Roma S.p.A., adombrando altresì dubbi sulla regolarità del campionato a causa dell'operato di questi, con riferimento alla gara dell'ultima giornata di campionato Siena-Inter". Il Procuratore federale, inoltre, ha deferito "per responsabilità oggettiva" anche l'Inter, "per i comportamenti ascritti al proprio tesserato".

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati