Palermo, emergenza rifiuti: altri roghi di cassonetti nella notte

Cumuli di immondizia in fiame in via Lanza di Scalea, via del Cigno, via Ugo, via Napoli e via Dogali. L'Amia: "In campo tutti i nostri mezzi". Polemica tra Orlando e Bertolaso

PALERMO. Numerosi roghi sono stati appiccati la scorsa notte a cassonetti colmi e cumuli di rifiuti che da giorni si accumulano nelle strade di Palermo.  In via Lanza di Scalea sono stati dati alle fiamme 10 cassonetti. Incendi di rifiuti sono stati registrati anche in via Del Cigno, via Antonio Ugo, via Napoli, e via Dogali


Polemiche tra Orlando e Bertolaso - "Palermo affonda nei rifiuti e Bertolaso studia. Infatti, mentre il capo della Protezione civile, Guido Bertolaso, comunica che sta studiando la grave situazione della città, Palermo affonda nella spazzatura e continua ad essere sommersa dai rifiuti a causa delle enormi responsabilità dell'amministrazione regionale e comunale". Lo afferma il portavoce nazionale dell'Italia dei Valori, Leoluca Orlando, commentando la nota diffusa ieri dal dipartimento della Protezione civile presso la presidenza del Consiglio dei ministri.  "Anche a causa delle esalazioni - conclude Orlando - è a rischio la salute dei cittadini ed è preoccupante che le istituzioni siano immobili di fronte a questa emergenza".


L'Amia: "Ogni risorsa per pulire Palermo" - "Nonostante la sofferenza e la situazione dei mezzi, l'azienda ha messo in campo tutte le azioni possibili per il recupero, nel più breve tempo possibile, dei reparti non serviti". E' quanto si legge in una nota dell'Amia. Oltre la raccolta ordinaria con i compattatori disponibili (stamattina in campo 26) sono in corso interventi straordinari con pala o gru con benna a polpo e autocarri scarrabili e raccolta manuale nei punti di maggiore criticità. E in particolare: via Antonio Ugo, via Michele Cipolla, via Fortunato Fedele, Piazza Baida, via Falconara, via Nicoletti, via Rinaldo Montuolo, piazza Gran Cancelliere. In corso via Nazario Sauro, via Accardo, via Holm, via Colomba, via Albimonte, via Orazio Antinoro, via Marco Polo, via Mosca, via Pasolini, via Castiglia, via Zisa e via D'Aquino. Già in fase di competamento: i quartieri Borgo Nuovo, Bonagia, Malaspina.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati