Fisco, servizi web per 100 mila siciliani

PALERMO. Quasi centomila utenti siciliani potranno accedere a "Civis", la piattaforma telematica dell'Agenzia delle Entrate che consente di richiedere assistenza fiscale direttamente dal pc di casa. Il canale informatico, fino a ieri era riservato solo agli intermediari abilitati ad Entratel, apre le porte anche ai singoli cittadini iscritti al servizio telematico Fisconline. Per la Sicilia sono 97.265 gli utenti iscritti a tale servizio (88.295 sono contribuenti persone fisiche, i restanti 8.970 sono società) che potranno chiedere chiarimenti sulle eventuali irregolarità rilevate dal controllo automatizzato delle proprie dichiarazioni.  Per utilizzare Civis i cittadini, muniti di pin, devono accedere a Fisconline, collegandosi al sito dell'Agenzia (www.agenziaentrate.gov.it 'home' servizi 'servizi telematici' fisconline) e compilare l'apposito formulario. La richiesta di assistenza viene presa in carico da un operatore di uno degli uffici dell'Agenzia che segue la pratica fino alla chiusura

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati