Fisco, al via assistenza on-line a 1,5 milioni di contribuenti

La piattaforma telematica Civis, finora riservata agli intermediari finanziari, da oggi disponibile anche per i privati

ROMA. Assistenza immediata e on line non solo per gli intermediari. La piattaforma telematica 'Civis' da oggi apre anche a un milione e mezzo di singoli cittadini iscritti al servizio telematico Fisconline, che possono richiedere assistenza direttamente dal pc di casa, senza attese agli sportelli. L'obiettivo - spiega in una nota l'Agenzia delle Entrate - è duplice: consentire anche ai semplici cittadini di compiere in rete le operazioni di sportello e ridurre gli accessi agli uffici.
La piattaforma telematica, inaugurata in via sperimentale a ottobre scorso solo per i professionisti e a regime in tutta Italia da gennaio, nasce per consentire agli intermediari di richiedere assistenza sulle comunicazioni di irregolarità direttamente in rete, senza doversi recare fisicamente agli sportelli delle Entrate. A sei mesi dall'avvio del nuovo canale web, l'Agenzia ha deciso di estendere l'assistenza telematica anche agli utenti di Fisconline. Per utilizzare Civis i cittadini devono accedere a Fisconline e compilare l'apposito formulario. La richiesta di assistenza viene presa in carico da un operatore di uno degli uffici dell'Agenzia, che segue la pratica fino alla chiusura.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati