Palermo, fugge dalla comunità: arrestato diciassettenne

PALERMO. Era stato arrestato a gennaio scorso e trasferito in una comunità di accoglienza per avere aggredito un poliziotto che lo aveva bloccato mentre stava rubando una smart. Ma il diciassettenne era riuscito a fuggire una settimana fa. Gli agenti lo hanno ritrovato in uno sgabuzzino dove si era nascosto nei pressi della sua abitazione a Palermo. Il tribunale per i minorenni lo ha condannato a 30 giorni di carcere

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati