Finanziaria, Lombardo: abbiamo dato risposte al mondo lavoro

“Provvedimenti concreti per una parte consistente del precariato e con il credito d'imposta per l'occupazione”

PALERMO. "L'approvazione di bilancio di previsione 2010 e finanziaria della Regione siciliana rappresentano il coronamento di un percorso lungo e complesso. Un grande sforzo di sintesi politica per giungere all'approvazione di un documento di programmazione indispensabile per la Sicilia. Si tratta della finanziaria migliore". Lo ha detto il Presidente della Regione Raffaele Lombardo a conclusione della lunga maratona d'aula iniziata venerdì mattina a sala d'Ercole e terminata nelle prime ore del pomeriggio di ieri con l'approvazione finale di bilancio e finanziaria.
"Siamo riusciti ad ottenere cose importanti per la Sicilia. In primo luogo - ha proseguito il presidente della Regione - sono state date risposte al mondo del lavoro attraverso provvedimenti concreti per una parte consistente del precariato isolano e con il credito d'imposta per l'occupazione, due scelte che rappresentano un segnale importante per l'intero settore. In secondo luogo si sono varate, in chiave regionale, le zone franche urbane, che contribuiranno ad alleggerire la pressione fiscale sulle imprese. Si tratta di una opportunità data al sistema economico siciliano di utilizzare agevolazioni e sgravi fiscali. In tema di agricoltura è stato deciso il pacchetto di risorse più consistente degli ultimi anni. Ancora da ricordare la riduzione dei ticket sanitari e l'emanazione della proroga per le cooperative edilizie".
"Infine - conclude Lombardo - è importante anche l'avvio della gestione pubblica delle acque che, insieme alla riforma della gestione dei rifiuti varata qualche mese fa, rappresenta uno degli spunti maggiormente riformatori di questa legislatura".

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati