Canottaggio, doppio impegno Telimar

Gli atleti palermitani allenati da Marco Costantini nelle acue del lago di Pozzillo per la prima regata regionale e per il secondo meeting nazionale

PALERMO. Due appuntamenti nel fine settimana, nelle acque del lago di Pozzillo, nell'Ennese, per i canottieri del Telimar, allenati da Marco Costantini. Domani mattina (sabato 1°  maggio) si recupera la prima regata regionale, che era stata annullata a marzo per maltempo. I portacolori più in vista del circolo palermitano dell'Addaura saranno Riccardo Carapezza nel doppio misto con Elio Xibilia della LNI di Siracusa, Alessandro Di Liberti nel singolo, poi il due senza, il quattro di coppia ragazzi. Ottime speranze anche per Maura Demma che si è imposta al primo meeting nazionale di Piediluco nella categoria esordienti, in vista dell'impegno di Varese la prossima settimana.
Da sabato pomeriggio, spazio all'altro impegno, il secondo meeting nazionale di Pozzillo con 25 giovani atleti del Telimar, tra allievi e cadetti, che parteciperanno alle gare. Cristina Flugy, con i colori del Fiat, andrà a caccia di medaglie nel doppio e nel quattro di coppia.  

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati