Tragedia di Gela, il fratello di Vanessa: "Pagherà di fronte alla propria coscienza"

Angelo Lo Porto, lo zio di Andrea e Giuseppe, i due bambini affogati dalla madre venerdì scorso, parla in un'intervista che pubblicata oggi sulle pagine del Giornale di Sicilia

TROINA. «Credo che Vanessa non avesse il diritto di disporre della vita dei propri figli e per questo pagherà di fronte alla propria coscienza, alla legge e alla misericordia divina per tutta la sua vita. Penso che nessuno di noi abbia il diritto di violare il suo mondo interiore, né di giudicare cose delle quali non sapremo mai il perché». Angelo Lo Porto, lo zio di Andrea e Giuseppe, i due bambini affogati dalla madre venerdì scorso a Gela, parla della sorella Vanessa in una intervista firmata da Doriana Graziano, che sarà pubblicata sulle pagine del Giornale di Sicilia in edicola oggi, insieme a nuove fotografie.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati