Palermo, morto sul lavoro un operaio di 24 anni

La vittima è Roberto Noto, deceduto mentre si trovava in cantiere. Aveva l'osso del collo spezzato. Sull'accaduto indagano i carabinieri

PALERMO. I carabinieri della compagnia di Piazza Verdi indagano sulla morte di un operaio di 24 anni, Roberto Noto, deceduto, probabilmente a causa di un incidente sul lavoro, avvenuto in un cantiere in via Ingham, all'altezza civico 21, a Palermo. Il giovane è stato portato all'ospedale Buccheri La Ferla dal fratello. I medici non hanno potuto che constatarne il decesso. Noto aveva l'osso del collo spezzato.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati