Messina, torna in libertà la ragazza accusata di stalking

La ventiquattrenne arrestata 10 giorni fa molestava un professore universitario inglese con cui aveva avuto una relazione

MESSINA. La studentessa universitaria di 24 anni, arrestata a Messina 10 giorni fa con l'accusa di stalking, é stata rimessa in libertà dal Tribunale del riesame, che ha accolto l'istanza dell'avvocato Candido Bonaventura. In un'intervista, la giovane ha raccontato che, 3 anni addietro, quando aveva ventun'anni, ha conosciuto un docente inglese della facoltà di lettere, 47 anni, separato, con il quale aveva avviato una relazione durata 3 anni, che l'uomo ha deciso di troncare 2 mesi fa. La studentessa ha prodotto 3 mila e-mail e 500 sms, nei quali emerge il desiderio - poi risultato vano - di spiegazioni, anche con telefonate ed sms. Lo stesso docente ha confermato di avere conosciuto la ragazza e poi di averla “scaricata”.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati