"Senza permessi": chiuso centro di fisioterapia nel Nisseno

CALTANISSETTA. Non aveva alcuna autorizzazione sanitaria per aprire un centro di fisiokinesiterapia a Santa Caterina Villarmosa, specializzato nella riabilitazione di legamenti articolari compromessi. Lo hanno scoperto in un'ispezione congiunta i carabinieri e il Nucleo antisofisticazioni dell'Arma di Ragusa.   La palestra è stata chiusa con un'ordinanza firmata dal sindaco Antonio Fiaccato. Il centro era gestito da una donna di nazionalità greca di 42 anni.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati