Catania, due rapine in 15 minuti: 16enne tradito dal braccio ingessato

CATANIA. Un sedicenne incensurato accusato di avere assalito due supermercati del rione Cibali di Catania é stato fermato da agenti della polizia di Stato. A tradire il minorenne le riprese filmate delle due rapine in cui si nota che uno dei tre giovani banditi in azione ha il bracco destro ingessato, come lui. Le due rapine sono state commesse la sera di venerdì scorso, con le identiche modalità a un quarto d'ora l'una dall'altra. Il sedicenne è stato fermato l'indomani durante un controllo e un lungo inseguimento in moto dall'equipaggio di una pattuglia della sezione volanti. Indagini sono in corso per identificare i suoi presunti complici.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati