Zac: "Quarto posto? Complicato"

L'allenatore della Juventus crede poco nella qualificazione alla prossima Champions: "Difficile perché non dipende solo da noi"

TORINO. "Il quarto posto è complicato anche perché non dipende solo da noi". Alberto Zaccheroni, che ha sempre creduto nel raggiungimento dell'obiettivo, comincia a vacillare. "Per chi insegue - spiega il tecnico della Juventus - è sempre più complicato".    
Il tecnico bianconero contro il Bari, domani, dovrà fare a meno degli squalificati Melo e Sissoko ma assicura che la squadra non sarà distratta dall'imminenza dei mondiali e dalle voci sul futuro bianconero. "Continuo ad essere convinto della grande qualità di questo gruppo - aggiunge Zaccheroni - ma pensavo che l'emorragia di infortuni diminuisse, mentre non è stato così".

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati