Palermo, avvocati a confronto: il messaggio di Schifani

PALERMO. "Occorre approfondire il tema della tutela della vittima nel nostro ordinamento. Non v'é dubbio che l'effettivo e pieno ristoro da parte dello Stato del danno del reato è uno degli elementi cardine intorno al quale ruota il più generale problema della fiducia dei cittadini nel funzionamento del sistema della giustizia nel nostro paese". E' questo il messaggio che il presidente del Senato, Renato Schifani, ha affidato a un telegramma indirizzato agli organizzatori del convegno 'L'avvocato penalista nel sistema penale delle garanzie", in corso a Palermo nel palazzo di giustizia su iniziativa del Consiglio nazionale forense, della Fondazione delle avvocature e del Dipartimento di Scienze penalistiche dell'Università di Palermo. "La disciplina di questa materia - prosegue Schifani - richiede perciò una attenta rilettura in una prospettiva di studio nuovo che rispetti il delicato equilibrio processuale e le garanzie di tutti i soggetti coinvolti nel procedimento penale. E la riforma della giustizia si intreccia indissolubilmente con la riforma dell'avvocatura, da martedì in votazione nell'aula del Senato, riforma che punta a raggiungere l'obiettivo di promuovere le qualità della professione".  

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati