Abusava di donne in cerca di lavoro, arrestato a Padova

PADOVA. La squadra mobile di Padova ha arrestato un romeno, presunto violentatore sessuale seriale, che secondo l'accusa incontrava le vittime per motivi di lavoro, costringendole poi a rapporti sessuali. Secondo quanto accertato dalla polizia, l'indagato prendeva dai giornali di annunci economici gratuiti i numeri telefonici di donne in cerca di occupazione come collaboratrici domestiche e fissava loro un appuntamento nel suo appartamento a Padova. Una volta nella casa il romeno, 32 anni, abusava delle donne
costringendole a rapporti sessuali.
All'uomo, già condannato per un analogo episodio di violenza sessuale commesso nel 2005, gli agenti della questura hanno notificato l'ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal gip padovano Paola Cameran, su richiesta del pm Roberto D'Angelo. Le indagini sono partite dopo la denuncia di una giovane ucraina. La polizia, che ha accertato altri episodi di violenza sessuale, sta svolgendo indagini per ricostruire l'esatto numero delle vittime.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati