Sportelli per studenti e disoccupati, dalla Regione 77 milioni

Due graduatorie per 252 centri multifunzionali che forniranno consulenze in raccordo con i Centri per l'impiego

PALERMO. Via libera dalla Regione a due graduatorie provvisorie per attivare sportelli multifunzionali destinati a studenti e disoccupati. Saranno erogati circa 77 milioni di euro, una somma attinta dai fondi europei e da quelli Fas e che servirà a creare 252 sportelli: in particolare, 105 sono previsti da un bando (31 e passa milioni), i restanti 147 da un altro (45,5 milioni). Gli sportelli multifunzionali sono organismi che, in raccordo con i Centri per l’impiego, mettono in campo attività formative e consultive per chi deve accedere al mercato del lavoro oppure ai corsi professionali. I bandi assegnano l’appalto per un triennio (rinnovabile) e garantiscono occupazione per quel periodo a circa 1.800 addetti già impiegati negli enti del settore.
Gli sportelli sono obbligati a garantire l’assistenza ad almeno 900 disoccupati a testa, pena la revoca del finanziamento. Per quanto riguarda l’orientamento degli studenti delle scuole professionali e superiori, il gestore dovrà assicurare per ciascun sportello l’aiuto ad almeno 400 alunni.
Il resto dell'articolo sul Giornale di Sicilia in edicola il 23 aprile 2010.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati