Controlli dei carabinieri: 14 arresti a Palermo

Un'operazione che ha impegnato 200 militari dell'Arma. Ci sono anche 7 denunciati, 29 patenti ritirate e 9 prostitute identificate

PALERMO. Oltre 200 carabinieri del comando provinciale di Palermo, diretto dal colonnello Teo Luzi, da ieri e fino all'alba di oggi hanno compiuto un'operazione di controllo del territorio - con l'ausilio di elicotteri e unità cinofile - che ha interessato anche i comuni di  Bagheria, Carini e Misilmeri. Quattordici gli arresti, 7 le denunce, 23 persone segnalate alla prefettura quali assuntori di sostanze stupefacenti, 29 le patenti ritirate.    
Servizi antiprostituzione sono stati effettuati nel parco della Favorita, da via Crispi a Piazza XIII Vittime, da via Messina Marine a via Lincoln e via Roma, al termine sono statepfermate ed identificate 9 prostitute provenienti da paesi dell'Est e dall'Africa, 6 delle quali prive del permesso di soggiorno.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati