Zamparini: "Per la Champions altri nove punti"

PALERMO. Due punti da recuperare alla Sampdoria e dodici punti ancora in palio da qui alla fine, con uno scontro diretto da giocare alla penultima proprio contro i blucerchiati. A dire allora quanti punti servono al Palermo per ottenere la qualificazione ai preliminari di Champions ci pensa il presidente Maurizio Zamparini, intervenuto ai microfoni di Radio Kiss Kiss Napoli. «Bisogna fare altri nove, dieci punti ed è fatta. Per la Champions tocco ferro, ma sono convinto che andrà la squadra che più avrà meritato in queste ultime partite, ormai tutte determinanti». Zamparini sul quarto posto si mostra, dunque, scaramantico. Non a caso anche nella sua visita di venerdì in città aveva detto che la dea bendata avrebbe giocato un ruolo decisivo nella ultime gare di campionato. A prescindere di come andrà a finire, però, Zamparini non nasconde la sua soddisfazione per l’annata della sua squadra. «Questa è una delle stagioni più belle da quando sono a Palermo, e posso dire di avere trovato finalmente un allenatore con il quale vado d’accordo al centodieci per cento». Infine Zamparini parla della programmazione della squadra per la prossima stagione. «La squadra è all’inizio di un progetto con obiettivi ancora più importanti. Abbiamo dei giovani che stanno venendo su bene», e sul mercato aggiunge che a prescindere dalla qualificazione in Champions non ci sarà nessun grande colpo, «perché coi colpi non si va da nessuna parte. Si può arrivare in alto grazie alla programmazione. Con Delio Rossi – ha continuato Zamparini -, inoltre, saremo competitivi ovunque».

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati