Palermo, palazzo dell'800 diventerà centro immigrati

PALERMO. Palazzetto Orlando, l'immobile ottocentesco in corso Calatafimi a Palermo di proprietà della Provincia, potrà essere restaurato grazie al finanziamento di 1 milione e 500 mila euro con i fondi del Pon Sicurezza del ministero dell'Interno per essere destinato a centro polifunzionale per gli immigrati. Lo ha annunciato in Consiglio il presidente della Provincia Giovanni Avanti rispondendo ad una interrogazione del consigliere Silvio Moncada (Pd) che chiedeva notizie sull'avvio dei lavori di ristrutturazione dell'immobile, fermi da sei anni.  "Nel corso di una riunione in Prefettura - ha detto Avanti - abbiamo avanzato la candidatura di Palazzetto Orlando per questa finalità e per un periodo quinquennale. Il Centro immigrati ospiterà anche dei corsi di formazione di lingua italiana per questi soggetti e sarà gestito congiuntamente da comune, provincia e regione".

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati