Naro, romeno accoltella il fratello: arrestato

NARO. I carabinieri hanno arrestato il bracciante agricolo Miahail Tache, romeno di 27 anni, per tentato omicidio aggravato. Durante la notte, in seguito ad un litigio scaturito da futili motivi, il romeno, forse ubriaco, avrebbe colpito con due coltellate al torace e all'ascella il fratello di 30 anni. Il giovane è stato subito trasportato all'ospedale di Canicattì dove è stato giudicato guaribile in dieci giorni. Miahail Tache è stato invece trasferito al carcere di contrada Petrusa, ad Agrigento

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati