Carini, il sindaco firma ordinanza per scaricare rifiuti a Bellolampo

CARINI. Il sindaco di Carini (Pa), Gaetano La Fata, ha emesso una nuova ordinanza per depositare i rifiuti, a spese del Comune, nella discarica dell'Amia a Bellolampo. Da 4 giorni, infatti, la raccolta dei rifiuti non viene eseguita nel territorio dei dodici comuni soci dell'Ato Palermo 1 ed è già allareme igienico-sanitario. Il Comune di Carini è in attesa dell'autorizzazione della Provincia per rendere operativa l'ordinanza. L'emergenza rifiuti é stata determinata dalla chiusura della discarica di contrada Baronia Provenzano a Partinico, causata dall'esplosione di una bombola contenente residui di gas che ha danneggiato il macchinario per il pre-trattamento dei rifiuti. Le normative sul rispetto ambientale vietano di depositare i rifiuti in discarica prima del pre-trattatamento. Intanto, anche il sindaco di Partinico, Salvo Lo Biundo, sta disponendo una nuova ordinanza per consentire il deposito provvisorio dei rifiuti in discarica.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati