Rapina violenta Palermo, un uomo aggredito nell’androne di casa

La vittima, un cittadino di nazionalità cinese, è stato assalito mentre faceva ritorno a casa, in via delle Alpi

PALERMO. La polizia indaga su una violenta rapina avvenuta ieri sera, intorno alle 21 a Palermo. La vittima è un cittadino di nazionalità cinese di 28 anni, sorpreso ed aggredito da tre malviventi nell’androne dello stabile in cui vive in via delle Alpi.
Secondo la ricostruzione della polizia il cittadino orientale, che prima di essere aggredito era stato probabilmente seguito, è riuscito a descrivere in modo esaustivo i suoi aggressori come tre giovani, due dei quali extracomunitari e dell’apparente età di trent’anni.
L’uomo ha raccontato anche che, oltre ad essere stato violentemente colpito con calci e pugni ed esser rovinato per terra, è stato costretto a consegnare la sua borsa contenente circa duemila euro, carta di credito, bancomat, e carnet di assegni.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati