Randagi sbranano un gregge a Modica, catturati tre cani

Si cerca un altro animale, nelle scorse settimane avevano ucciso cinque tra agnelli e pecore

MODICA. Sono stati catturati tre dei quattro cani randagi che nelle scorse settimane avevano allarmato i residenti di contrada Violicci, sulla provinciale Modica-Noto. Sono tre animali di taglia grande di sesso maschile: due con mantello nero focato, uno tigrato,che manifestavano segni di grande aggressività.
A bloccarli sono stati agenti del Nucleo di pronto intervento anti-randagismo della polizia municipale, in collaborazione con una squadra di vigili del fuoco e personale della cooperativa Doc professional.  Per uno dei tre cani, che è ritenuto il capo branco, particolarmente aggressivo, si è reso necessario l'utilizzo di un prodotto sedante per poterlo catturarlo.
Il branco, due settimane fa, aveva sbranato cinque tra agnelli e pecore, fatto disperdere altri quattro ovini non più ritrovati. È ancora attiva la ricerca del quarto cane randagio sfuggito alla cattura.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati