Rabbia Mihajlovic: "Occasione persa"

Il tecnico serbo: "Non sono soddisfatto del pari, siamo andati due volte in vantaggio e abbiamo sbagliato un rigore, rischiando pure di perdere"

CATANIA. "Non sono soddisfatto del risultato. Siamo andati due volte in vantaggio e abbiamo anche sbagliato un calcio di rigore, rischiando alla fine di perdere. Ci dobbiamo svegliare". A Sinisa Mihajlovic il suo Catania bloccato sul pari in casa dal Siena non è piaciuto affatto, e con i suoi giocatori si farà sentire.    La sua priorità, osserva ancora arrabbiato nel dopo gara, è "arrivare al più presto al raggiungimento della matematica certezza della salvezza" anche perché, spiega, "con la vittoria dell'Atalanta con la Fiorentina la quota si è ulteriormente alzata". E quindi, dice il tecnico serbo, "é necessario continuare a lottare per fare più punti possibili". L'allenatore del Catania è concentrato sulla sua squadra e a chi gli chiede un pronostico sulla formazione che a suo parere vincerà lo scudetto replica stizzito: "Non me ne frega nulla, guardo alla mia squadra e basta...".

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati