Simulazione di terremoto a Messina, mobilitati in diecimila

MESSINA. Dal prossimo lunedì 19 aprile fino a sabato 24 aprile si svolgerà a Messina una simulazione per un'ipotetica emergenza legata a un terremoto di magnitudo 6,3 Richter alle quale parteciperanno oltre 10 mila persone e saranno mobilitati 40 enti e 38 mila studenti. L'esercitazione, è stata  presentata stamani dal sindaco Giuseppe Buzzanca e dall'assessore alla protezione civile,  Fortunato Romano, e prevede il coinvolgimento di tutti i soggetti interessati all'organizzazione della Protezione Civile e della cittadinanza per testare la pianificazione prevista dal Piano di Emergenza Comunale di Protezione civile, con l'obiettivo di ottimizzare le procedure operative in situazione di evento simulato di un sisma del 9° grado della scala Mercalli. Le aree individuate per le situazioni emergenziali sono 470 ma per l'esercitazione della prossima settimana ne saranno operative 200 tra aree di attesa, di ricovero e ammassamento.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati