Vigili del fuoco di Lampedusa, sciopero revocato

AGRIGENTO. "Abbiamo avuto dal ministero rassicurazioni sul pagamento dello straordinario dell'emergenza Cie Lampedusa: una somma superiore alle 150 mila euro". Lo afferma il segretario provinciale del sindacato autonomo vigili del fuoco Conapo di Agrigento, Antonio Di Malta. "Il ritardo dei pagamenti ci aveva indotto - aggiunge - a proclamare lo stato di agitazione sia in sede provinciale che nazionale ed era imminente anche la proclamazione dello sciopero per la data il 5 maggio prossimo che naturalmente è stato revocato".

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati