Palermo, Comune pronto per recuperare Villa Giulia

Sopralluogo del sindaco Cammarata, insieme a tecnici e assessori, per fare la conta dei danni e stilare un piano per salvare lo spazio verde finito nel mirino dei vandali

Sicilia, Cronaca

PALERMO. Il Comune di Palermo risponde ai vandali e prepara il piano per il recupero di Villa Giulia, il giardino pubblico più antico d’Europa, in via Lincoln, a due passi dal Foro Italico.
Uno spazio finito nel mirino di balordi che hanno mozzato o imbrattato alcune statue e fatto sparire l’intero busto dedicato a Pietro Novelli.
Ieri pomeriggio il sindaco Diego Cammarata, con tecnici e assessori, ha fatto un sopralluogo nella villa. Poi il Comune ha fatto sapere che “è stato possibile recuperare gran parte dei pezzi mancanti”. Per i lavori, la spesa necessaria è in via di definizione, adesso però si attende anche l’ok della Sovrintendenza.
Maggiori dettagli sul Giornale di Sicilia del 13 aprile 2010.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati