Finta raccolta fondi per festa patronale: due arresti a Giarre

In cella sono finiti Salvatore Cavallaro, di 43 anni, e Antonino Crispi di 70. Sono accusati di truffa continuata in concorso. A notarli un brigadiere dei carabinieri libero dal servizio

GIARRE. Avrebbero raccolto denaro spacciandosi per sostenitori dei festeggiamenti dei Santi Patroni Alfio, Filadelfio e Cirino. Per questa ragione i carabinieri hanno arrestato nella frazione di San Giovanni Montebello di Giarre Salvatore Cavallaro, di 43 anni, e Antonino Crispi, di 70. Sono accusati di truffa continuata in concorso.
La loro presenza era stata segnalata da alcuni giorni nel comprensorio ionico-etneo. Un brigadiere dei carabinieri libero dal servizio li ha notati mentre con ceri, fotografie ed icone dei Santi raccoglievano denaro da destinare per i festeggiamenti. I militari hanno accertato che non erano stati delegati alla raccolta di contributi di alcun genere.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati