Augusta, i detenuti recitano Pirandello

Sul palcoscenico dell'istituto penitenziaro sarà rappresentata "La Giara". Lo spettacolo sarà riservato alle famiglie dei reclusi,alle istituzioni e al pubblico degli addetti ai lavori

AUGUSTA. In scena domani con uno spettacolo di Luigi Pirandello i detenuti della casa di reclusione di Augusta, nell'ambito di un progetto svolto in collaborazione con la biblioteca comunale di Siracusa e curato dall'animatore culturale Salvo Gennuso. Sul palcoscenico dell'istituto sarà rappresentata "La Giara".  Lo spettacolo di domani è riservato ai detenuti e al personale interno; il 21 aprile, alle 9.30, il carcere aprirà le porte alle famiglie dei reclusi, alle istituzioni e al pubblico degli addetti ai lavori. La pratica dei laboratori sperimentata  con i detenuti ha già prodotto in questi due anni diversi eventi organizzati all'interno del carcere.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati