Finanziaria, Barone (Uil Sicilia): "Preoccupazione per la nuova manovra"

PALERMO. "C'è preoccupazione per la nuova manovra finanziaria". Lo dice Claudio Barone, segretario regionale della Uil Sicilia, a seguito dell'incontro con il gruppo del Pd. "Anche questa finanziaria, come tutte le altre, è infatti difficilmente leggibile dal punto di vista della poste di bilancio. Apprezzamenti vanno fatti per il credito d'imposta per il sostegno all'occupazione. Anche se i criteri - sostiene Barone - sono da verificare nuovamente. Per quanto riguarda il sostegno alle famiglie, la Uil propone invece che venga sì assegnato, ma solo a lavoratori dipendenti e pensionati. Come misura di equità fiscale". E il segretario regionale continua: "Non è credibile inserire nella finanziaria la riforma della formazione professionale, che va fatta velocemente ma sulla base di un confronto più articolato con le parti sociali. Ci sembra interessante invece l'avvio di un processo di riorganizzazione del personale della regione siciliana con l'istituzione di una banca dati". Barone conclude: "Ai forestali infine vanno pagati gli arretrati e va fatta partire subito l'attività per scongiurare l'emergenza incendi che si presenta ogni estate".

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati