Foto osè di un’amica sul web: multato un giovane di Avola

L’immagine, solo un fotomontaggio, fece il giro del paese. La vicenda risale al 2006, ora l’uomo dovrà pagare ottocento euro

AVOLA. Avrebbe pubblicato si internet la foto, in posa osè, di una conoscente. Con questa accusa è stato condannato al pagamento di una multa da ottocento euro un ventiseienne di Avola. Secondo l’accusa, come riportato sul Giornale di Sicilia in edicola oggi (11 aprile), l’uomo aveva messo in rete l’immagine, probabilmente si trattava di un fotomontaggio, di una ragazza di diciannove anni, oggi ne ha ventidue. Come è facile immaginare in breve la notizia fece il giro di Avola e l’ignara vittima finì sulla bocca di tutti.
Adesso la sentenza di condanna.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati