Serie A, gli arbitri della 33/a giornata

Palermo - Chievo sarà diretta da Gervasoni, Milan - Catania da Orsato. Bergonsi per Fiorentina - Inter, Rocchi per Roma - Atalanta

ROMA. L'Inter può guardare col sorriso la 14/a giornata di ritorno della serie A, perché con l'arbitro Bergonzi, designato per il match con la Fiorentina, è imbattuta. Nella corsa scudetto meno felice l'incrocio per la Roma, che con Rocchi, che ritrova nella gara casalinga con l'Atalanta, quest'anno non ha mai vinto.  Napoli-Parma: arbitro Romeo di Verona. Nelle 11 gare dirette in A quest'anno, mai ha vinto la squadra ospite, con bilancio di 5 successi interni e 6 pareggi. Il Napoli ha un bilancio di 2 vittorie, 1 pareggio e 3 sconfitte in 6 precedenti, con ben 3 incroci stagionali: Napoli-Bari 3-2 e Bologna-Napoli 2-1 di campionato, Juventus-Napoli 3-0 di coppa Italia. Parma senza mezze misure in 6 incroci assoluti: 3 le vittorie emiliane, 3 le sconfitte, con una direzione stagionale, 1-3 a Bergamo il 25 ottobre scorso. Fiorentina-Inter: arbitro Bergonzi di Genova. La Fiorentina ha un bilancio di 4 vittorie, 2 pareggi e 3 sconfitte in 9 precedenti assoluti, ma l'ultima direzione risale ad un anno fa: 1-3 ad Udine il 19 aprile 2009. Inter imbattuta su 9 direzioni totali, con score di 6 vittorie e 3 pareggi e 3 incroci stagionali: doppia vittoria sull'Udinese (2-1 in casa e 3-2 fuori) e pareggio a Parma (1-1), sempre in campionato.  Bologna-Lazio: arbitro Rosetti di Torino. Il Bologna vanta 11 vittorie, 8 pareggi e 6 sconfitte in 25 precedenti assoluti, con una direzione in stagione: 1-3 in casa contro l'Inter lo scorso 21 novembre. La Lazio ha un bilancio assoluto di 8 vittorie, 9 pareggi e 6 sconfitte in 23 direzioni, con ultimo incrocio risalente al 13 maggio 2009, 1-1 nella finale di coppa Italia contro la Sampdoria, vinta poi dai biancocelesti ai rigori. Rosetti è al secondo Bologna-Lazio in carriera dopo l'1-1 all'Olimpico del 22 dicembre 2002, in serie A. Juventus-Cagliari: arbitro Valeri di Roma. Nessuna delle due formazioni ha mai vinto con il fischietto romano: la Juventus vanta 3 precedenti, con bilancio di 1 pareggio e 2 sconfitte (entrambe quest'anno, 0-1 a Verona dal Chievo e 0-2 in casa dal Palermo); il Cagliari - su 4 direzioni - ha uno score di 2 pareggi e 2 sconfitte, con due incroci stagionali: 3-4 a San Siro contro il Milan e 2-2 al Sant'Elia con la Fiorentina. Livorno-Udinese: arbitro Brighi di Cesena. Il Livorno vanta perfetta parità in 18 precedenti: 5 vittorie, 8 pareggi e 5 sconfitte, con due incroci stagionali: 1-1 in casa con la Juventus e 0-3 a San Siro contro l'Inter. L'Udinese ha un bilancio assoluto di 2 vittorie, 1 pareggio e 3 sconfitte su 6 precedenti, con un incrocio stagionale: 0-1 a Torino dalla Juventus, il 22 novembre scorso. Brighi è al secondo Livorno-Udinese in carriera: fu 0-0, sempre in A ed al "Picchi" il 4 novembre 2007.  Milan-Catania: arbitro Orsato di Schio. Il Milan vanta 3 vittorie, 2 pareggi ed 1 sconfitta in 6 precedenti assoluti, con due incroci stagionali: 0-0 a Livorno e 5-2 a San Siro sul Genoa. Il Catania ha un bilancio di 1 vittoria e 4 sconfitte, senza pareggi, in 5 direzioni assolute, con un precedente in stagione: 0-1 al Massimino contro il Livorno, il 13 dicembre scorso, gara di esordio sulla panchina etnea di Mihajlovic.  Palermo-Chievo: arbitro Gervasoni di Mantova. Il Palermo è imbattuto su 2 precedenti, con bilancio di 1 vittoria ed 1 pareggio a proprio favore ed un incrocio in stagione: 1-0 sul Siena lo scorso 20 dicembre. Il Chievo ha uno score di 1 vittoria, 2 pareggi ed 1 sconfitta in 4 direzioni assolute, con anche un incrocio stagionale: 1-1 in casa con l'Udinese l'1 novembre scorso.  Roma-Atalanta: arbitro Rocchi di Firenze. La Roma ha un bilancio di 7 vittorie, 8 pareggi e 3 sconfitte in 18 precedenti assoluti, di cui 4 in questa stagione, dove i giallorossi non hanno mai vinto: 1-3 contro la Juventus all'Olimpico e pareggi per 3-3 a Palermo, per 1-1 a Milano con l'Inter e per 2-2 a Cagliari. L'ultima vittoria giallorossa con Rocchi risale all'8 febbraio 2009, 3-0 sul Genoa all'Olimpico; nei 6 incroci successivi il bilancio romanista è stato di 4 pareggi e 2 sconfitte. L'Atalanta ha un bilancio di 4 vittorie, 2 pareggi ed 1 sconfitta in 7 precedenti, di cui due in stagione: 1-1 in casa con il Milan e 3-1 - sempre in casa - sul Cagliari.     Siena-Bari: arbitro Mazzoleni di Bergamo. Siena mai vittorioso in 3 precedenti, con 1 pareggio e 2 sconfitte ed ultima direzione che risale al 26 gennaio 2008, Sampdoria-Siena 1-0 di serie A. Il Bari ha un bilancio di 5 vittorie, 1 pareggio e 4 sconfitte su 10 direzioni assolute, di cui 2 in stagione, con altrettanti successi biancorossi: 1-0 in casa sul Livorno e 2-0 in casa sull'Udinese.  Sampdoria-Genoa: arbitro Tagliavento di Terni, al primo derby della Lanterna in carriera. La Sampdoria vanta 3 vittorie, 3 pareggi e 4 sconfitte in 10 precedenti, con due incroci in stagione: 0-0 a casa-Inter e 1-0 a Marassi sulla Juventus. Il Genoa ha un bilancio assoluto di 4 vittorie, 3 pareggi e 2 sconfitte in 9 precedenti, di cui uno quest'anno: 4-1 a Marassi sul Napoli il 13 settembre scorso.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati