Palermo, allo Zen sassaiola contro gli operai di un cantiere

Gli abusivi prendono di mira a colpi di spranghe anche la caserma dei carabinieri. In due settimane 35 alloggi assaltati

PALERMO. E lo Zen diventa Far West. Una sassaiola contro gli operai al lavoro in un cantiere dell’Insula 3 e un assalto, a colpi di spranghe di ferro, contro la caserma dei carabinieri. Nelle ultime due settimane sono stati presi di mira 35 alloggi incompiuti e l’amministratore dell’impresa Consortile Zen, al lavoro nel quartiere da 4 anni, si arrende: “Ho ingaggiato un metronotte per fare la vigilanza notturna – dice –, ma qui ci vorrebbe l’esercito”. Anche l’assessore comunale Mario Milone allarga le braccia: “In ogni sede – spiega –, in ogni luogo ho chiesto la vigilanza giorno e notte. Ho sollecitato i vigili urbani e le forse dell’ordine”. Maggiori dettagli si possono leggere nell’edizione cartacea del Giornale di Sicilia oggi in edicola.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati