Vinitaly, una degustazione di etichette siciliane del 2000

PALERMO. Una degustazione per sfidare intenditori e semplici appassionati del mondo dell’enologia dimostrando che il vino siciliano sa andare oltre la sua qualità, imponendosi nel tempo, in termini di longevità. È l’obiettivo che Cronache di Gusto vuole porsi in occasione della prossima edizione del Vinitaly – in programma a Verona dall’8 al 12 aprile 2010 – organizzando un wine tasting dal titolo “I vini siciliani alla sfida del tempo: annata 2000”. L’8 aprile alle 14, presso la Sala Argento del Palaexpo, la redazione del giornale on-line di enogastronomia porterà così in scena dodici vini siciliani, da far assaggiare a tecnici del settore, giornalisti e appassionati dieci anni dopo il loro imbottigliamento.
Relatori dell’evento saranno Leonardo Agueci, presidente dell'Istituto regionale della vite e del vino e Vittorio Di Dio, direttore delle relazioni esterne di Vinitaly. Insieme a loro, i produttori delle dodici cantine che offriranno i vini da degustare: Michele Augugliaro, Marco Calcaterra, Giuseppe Benanti, Luisa Melia, Marcello La Monica, Vito Catania, Laura Doro Martinez, Salvatore Murana, Alessio Planeta, Massimo Padova, Francesco Spadafora e Alberto Tasca.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati