Lentini, si stacca una pietra dal muro: morto bimbo di 3 anni

Fatmir Doci stava giocando vicino ad un vecchio edificio. La famiglia era già stata colpita dalla scomparsa di altri due figli piccoli in circostanze tragiche

LENTINI. E' morto dopo essere rimasto schiacciato da una grossa pietra staccatasi dalla parete di un vecchio edificio rurale vicino al quale stava giocando. La vittima è un bambino di soli 3 anni, Fatmir Doci, figlio di genitori albanesi che da tempo risiedono a Lentini, in provincia di Siracusa. La tragedia è avvenuna nella tarda serata di ieri - ma la notizia è trapelata solo oggi - in contrada Gelso nei pressi del bivio per Buccheri, lungo la strada che collega Lentini a Francofonte. A fare la scoperta del corpicino sono stati i genitori richiamati, dall'urlo del loro bambino. Ma quando le squadre dei soccorritori sono giunte sul posto, per il piccolo non c'era più nulla da fare. Sulla vicenda la Procura di Siracusa ha avviato un'inchiesta. Negli anni passati altri due fratellini del bambino morto ieri sera erano morti in circostanze tragiche: nel 2000 Jamil, che allora aveva sei anni, morì annegato cadendo in un torrente che scorre poco distante dal luogo dell'ultima tragedia; nel 2005 Andrea, che aveva cinque anni, rimase vittima di un incidente stradale

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati