Pasqua, sei vittime sulle strade in Sicilia

Cinque incidenti mortali durante il ponte. A perdere la vita anche due ragazzi di diaciassette anni in provincia di Catania

PALERMO.  Sei persone, tra cui due ragazzi di 17 anni, sono morte in cinque diversi incidenti stradali avvenuti in Sicilia durante il ponte di Pasqua. I due minorenni, Michele Caramma e Giuseppe Pulvirenti, hanno perso la vita ad Acireale, nei pressi di Catania, sulla strada statale per Messina. Erano a bordo di uno scooter che si è scontrato con una Kia "Rio".
A Modica (Ragusa), Simone Gurrieri, 25 anni, è deceduto nello schianto della sua motocicletta Honda 900 contro un furgone, i cui occupanti sono rimasti feriti in modo non grave.
A Palermo le altre due vittime. Sono un immigrato del Bangladesh di 60 anni travolto da un'auto mentre era alla guida del suo scooter in via Nicoletti e un pensionato di 82 anni che al volante di una Fiat 500 si è scontrato con un'Audi in viale Michelangelo.
A Gela, sulla statale 115 che collega il comune Nisseno a Licata. Nello scontro fra una Suzuki e una Fiat Punto ha perso la vita Fabio Minardi, 24 anni, alla guida della motocicletta.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati