Canicattì, accoltella la moglie: concessi i domiciliari

CANICATTÌ. Il gip ha concesso gli arresti domiciliari a Calogero Arnone, l'uomo che, due giorni fa, aveva aggredito la moglie, Ignazia Cristi, tagliandole la gola con due coltellate. Le condizioni della donna, ricoverata al reparto di Chirurgia dell'ospedale Barone Lombardo di Canicattì, dove è stata sottoposta ad un delicato e lungo intervento, sono stazionarie.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati