Misterioso liquido bianco nel fiume Oreto: indagini

I vigili urbani stanno indagando per accertare l'origine della sostanza. Secondo i primi accertamenti, potrebbe trattarsi di vernice fuoriuscita da un'ex fabbrica

PALERMO. I vigili urbani stanno indagando per accertare l'origine della sostanza biancastra che, da questa mattina, scorre nelle acque del fiume Oreto. Secondo i primi accertamenti, potrebbe trattarsi di vernice fuoriuscita da un'ex fabbrica, che si trova vicino al fiume. L'azienda, però, dovrebbe essere inattiva visto che l'immobile è stato confiscato dal tribunale in esecuzione di una misura patrimoniale antimafia. Proprio per scoprire la natura della sostanza e l'origine dello sversamento i vigili e la Asl sono sul posto per i prelievi.  A segnalare la presenza del liquido che ha colorato di bianco l'acqua dell'Oreto sono state le telefonate di alcuni cittadini

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati