Furto di Pasqua a Palermo, rubati capretti e agnelli

La merce è stata portata via da una macelleria di via Principe di Villafranca

PALERMO. Pasqua ghiotta per i ladri che questa notte hanno fatto irruzione in una macelleria di via Principe di Villafranca, a Palermo, portando via sette capretti, tre agnelloni e tre prosciutti crudi di Parma. Stando a quanto raccontato dal titolare dell’esercizio commerciale agli agenti della polizia di Stato, intervenuti sul posto intorno alle sei di questa mattina, ignoti avrebbero forzato il lucchetto della saracinesca della macelleria e sarebbero entrati nel negozio trafugando diversi chili di carne e salumi.
Dal resoconto della merce rubata fatto dal titolare, infatti, i ladri hanno portato via ben sette capretti, tre agnelloni e anche tre prosciutti crudi di Parma.
Un bottino che arriva a pochi giorni dalla Pasquetta e dalle tradizionali scampagnate all’aria aperta che l’accompagnano, durante le quali cibo preferito per molti è di certo la carne da cuocere sul fuoco.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati