Espianto d’organi al Piemonte di Messina

MESSINA. All'ospedale Piemonte di Messina è stato effettuato dai medici dell'Ismet di Palermo e dai sanitari del nosocomio peloritano un espianto multiorgano, dopo l'assenso dei familiari, a un uomo di 36 anni, morto ieri a causa di un ictus celebrale. All'uomo sono stati espiantati il cuore e i reni. E' la prima volta che al Piemonte viene espiantato un cuore. Il cuore e un rene saranno trapiantati in Sicilia, l'altro rene a una persona fuori dalla regione.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati