Pasqua, in Sicilia sequestrati 2 quintali di torte

La merce, secondo i Nas dei carabinieri, sarebbero stati in cattivo stato di conservazione. Ispezioni ad Agrigento, Palermo e Trapani

PALERMO. Oltre due quintali di torte, bigné e pasticcini con fragoline in cattivo stato di conservazione, per un valore complessivo di circa tremila euro, sono stati sequestrati dai Nas dei carabinieri in Sicilia. I controlli sono scattati in vista delle feste pasquali.
Le ispezioni sono state condotte dai militari nelle province di Agrigento, Palermo e Trapani: controllate 45 aziende ed elevate multe per 25 mila euro ai titolari delle imprese alimentari.
I carabinieri dei Nas a Palermo hanno rilevato anche violazioni sull'etichettatura degli alimenti in vendita oltre alla mancanza di documenti che ne autorizzassero la commercializzazione.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati