Scuole, serve sicurezza; il sindaco: interventi sin dal 2002

Si legge sempre di fondi stanziati a favore dell'edilizia scolastica ma  ritengo che non si faccia mai abbastanza per garantire la massima sicurezza  all'interno delle scuole. Sono il padre di un bambino che, dal prossimo anno, inizierà la sua esperienza scolastica e sapere che mio figlio potrebbe studiare in condizioni non proprio ottimali, viste le condizioni un po' carenti delle scuole di oggi non mi fa certo dormire sonni tranquilli. Abito a Trapani: ovvio che mi dovrò avvalere delle strutture scolastiche presenti in questa città. Tuttavia, non so se le loro condizioni sono tali da garantire la massima sicurezza a questi giovani alunni. Signor sindaco, l'amministrazione comunale prevede già un piano di sistemazione e ristrutturazione delle scuole trapanesi?
MARCELLO PISCIOTTA



Sin dal 2002 l'amministrazione ha disposto una serie di interventi, atteso che la situazione degli immobili scolastici non era certo delle migliori. I numerosi interventi realizzati hanno consentito di garantire maggiore sicurezza. Se ha la possibilità di parlare con qualche docente o dirigente scolastico sicuramente le confermerà che la situazione dell'edilizia scolastica è notevolmente migliorata rispetto al passato. Ma l'amministrazione non ha certo fermato la propria attività in questo campo, continuando il percorso per migliorare ulteriormente le condizioni di sicurezza. Solo per citare gli ultimi interventi, è stata definita la ristrutturazione della scuola di via Duca d'Aosta e sono effettuati e programmati interventi in tutte le scuole.
Devo però purtroppo fare un rilievo: alcune scuole necessitano costantemente di manutenzione, con conseguenti costi che si potrebbero limitare se vi fosse maggiore attenzione da parte di chi è chiamato a gestirle. Ci sono dei piccoli interventi che, se effettuati tempestivamente, consentono di ridurre la necessità di manutenzioni straordinarie i cui costi, ovviamente, sono di gran lunga più eccessivi.
IL SINDACO DI TRAPANI, GIROLAMO FAZIO

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati