Rissa a Mondello: tre arresti e quattro denunce

Alla base del litigio, che ha coinvolto più persone, ci sarebbero futili motivi. In manette Alessandro Bondì, 30 anni, Giuseppe Billeci, 20, e Cristian Bondì, 19

PALERMO. Se le stavano dando di santa ragione a Mondello, in una rissa senza esclusione di colpi a forza di calci e pugni, creando panico tra la folla che impotente assisteva allo “spettacolo”. I carabinieri della stazione di Partanna mondello hanno arrestato tre giovani sono stati arrestati e denunciato quattro persone a Mondello con l’accusa di rissa aggravata. Alessandro Bondi', 30 anni, Giuseppe Billeci, 20 anni, e Cristian Bondi', 19 anni, palermitani residenti a Capaci; per quattro minorenni palermitani dai 14 ai 18 anni sono stati denunciati a piede libero. Sembra che i motivi della rissa siano, ancora una volta, tra i più banali: qualche frase ingiuriosa di troppo, qualche sguardo di traverso non particolarmente apprezzato tra i “rissanti”.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati