Palermo corteo dei dipendenti dei cantieri navali, traffico in tilt

In centinaia hanno sfilato per le vie del centro. I sindacati chiedono un intervento del sindaco

PALERMO. Corteo dei lavoratori dei cantieri navali stamattina a Palermo. In centinaia hanno sfilato per le vie del centro, causando ingorghi automobilistici. I sindacati chiedono che il sindaco di Palermo "esca dall'ambiguità e dica se il Prusst dentro il cantiere navale, che prevede anche la costruzione di un albergo, verrà portato avanti".
La Regione siciliana non attiverà il bando di gara europeo per ristrutturare i bacini di carenaggio da 52 mila e da 19 tonnellate, con i 50 milioni di fondi della Regione ricavati dalla liquidazione dell'Espi, "se il sindaco non chiarirà se l'area del cantiere - affermano i sindacati - deve avere vocazione industriale o turistica".

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati