Il pestaggio di Bucaro

Condanne tra 7 e 10 anni ai sei imputati dell'omicidio di Giovanni Bucaro, pregiudicato assassinato a sprangate nell'ottobre del 2008 a Palermo. Tra i condannati anche il mandante della spedizione punitiva, il boss Tanino Fidanzati che organizzò il pestaggio per vendicare la figlia che sarebbe stata maltrattata dalla vittima con cui aveva una relazione. Nel video alcuni fotogrammi, ripresi dalla telecamera di un negozio.

© Riproduzione riservata