Cina, scoperti 21 neonati morti in un fiume

PECHINO. Una scoperta macabra e inquietante, ma probabilmente anche frutto di una drammatica pratica diffusa in Cina: 21 cadaveri di neonati sono stati trovati in un fiume nella città di Jining, nella Cina orientale. Si ipotizza che ci siano anche feti abortiti, anche a causa della legge nel Paese che impone alle coppie di avere un unico figlio.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati